Video

Cambio delle modalità di iscrizione in seguito all'emergenza coronavirus

In seguito alla diffusione dell'epidemia da coronavirus, che sta rendendo la vita di tutti particolarmente complicata, l'AOVI ha deciso di modificare le modalità di iscrizione al congresso di Reggio Emilia dei prossimi 4-6 giugno 2020, nel tentativo di mantenere vivo il progetto e di rendere più agevole l'iscrizione a chi intendesse partecipare ma fosse incerto se iscriversi o no a causa della situazione generale.


Da oggi verranno accettate le iscrizioni preliminari al congresso SENZA IL PAGAMENTO DELLA QUOTA DI ISCRIZIONE. Questo servirà all'Associazione per capire quanti sono intenzionati a partecipare. Nel malaugurato caso in cui fossimo costretti a cancellare l'evento questa modalità non richiederebbe procedure amministrative legate alla restituzione della quota versata.


Nel caso in cui, come speriamo, ci saranno invece le condizioni per potere confermare il congresso, verrà richiesto a chi ha inviato l'iscrizione preliminare di confermarla con il versamento della quota, che sarà quella relativa al momento in cui è stata inviata l'iscrizione.
Quindi, invitiamo tutti gli interessati a inviare l'iscrizione preliminare entro il 31 di marzo, termine oltre il quale terminerà la quota agevolata prevista per le iscrizioni tempestive.


Sperando che questa opzione possa essere di aiuto e anche benaugurante, auguriamo a tutti buon lavoro e speriamo di uscire da questa situazione eccezionale nel più breve tempo possibile.

Il Gruppo di Gestione AOVI

Perchè partecipare al congresso AOVI? 

Dr. Federico Ape

Dr. Paolo Petralia

Dr. Marco Ragionieri

Dr. Simone Piricò

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now